Sandali ALDO ALDO CARAA Sandali CARAA tacco con IvIqr

Questo sito fa parte del gruppo Citynews: proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Maggiori informazioni. Ti chiediamo anche il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze. Potrai rivedere la tua scelta in qualsiasi momento, cliccando nel link "Privacy" in fondo a tutte le pagine dei siti Citynews.

Sandali ALDO ALDO CARAA Sandali CARAA tacco con IvIqr Sandali ALDO ALDO CARAA Sandali CARAA tacco con IvIqr Sandali ALDO ALDO CARAA Sandali CARAA tacco con IvIqr Sandali ALDO ALDO CARAA Sandali CARAA tacco con IvIqr Sandali ALDO ALDO CARAA Sandali CARAA tacco con IvIqr Sandali ALDO ALDO CARAA Sandali CARAA tacco con IvIqr Sandali ALDO ALDO CARAA Sandali CARAA tacco con IvIqr

Composizione e istruzioni di lavaggio

Materiale parte superiore: Finta pelle di alta qualità

Rivestimento: Finta pelle / Tessuto

Soletta: Pelle

Suola: Materiale sintetico

Fodera: Senza imbottitura

Materiale: Fintapelle

Dettagli prodotto

Punta: Aperta

Tipo di tacco: Tacco a spillo

Chiusura: Fibbia

Fantasia: Monocromo

Dettagli: Elastico interno

Codice articolo: A0111L037-B11

ALDO
Segui
.

Il deputato Paolo Russo (Fi): "Di ospedale così si muore". Non ci sono barelle e posti letto, pronta un'interrogazione parlamentare. Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha disposto l'apertura di un'indagine interna

  • La denuncia è del deputato Paolo Russo (Fi), che ha annunciato un'interrogazione parlamentare. Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha disposto l'apertura immediata di un'indagine interna "per una puntuale verifica dei fatti e per accertare tutte le responsabilità".

    Le foto di ammalati a terra nell'ospedale di Nola, in provincia di Napoli, dove mancano barelle e posti letto, stanno facendo molto discutere, scrive NapoliTodayIl ministero della Salute ha inviato i carabinieri del Nas per un'ispezione della struttura.

    "Dopo la vergogna dell'ospedale di Boscotrecase ora tocca a Nola. Già pronta un'interrogazione parlamentare per denunciare la scandalosa situazione degli ammalati adagiati a terra perché mancano letti e barelle", dice Russo. "Altro che De Luca commissario alla Sanità - ha aggiunto - mi interessa che prima di ogni manfrina politica si restituisca dignità ai miei concittadini. Se il Santa Maria della Pietà deve funzionare in questo modo è meglio chiuderlo perché di ospedali così si muore. De Luca aveva promesso che non saremmo mai più stati ultimi, ci ha ridotti all'indigenza".

    Il deputato si appella direttamente al ministero: "Restituisca il diritto alla salute a un'area che conta 600mila abitanti. Non si scarichi ora la responsabilità sui medici che tentano, pur senza strumenti a disposizione, di difendere la vita delle persone".

    Potrebbe interessarti

    Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

    Commenti (4)

    • Di chi volete lamentarvi? la mafia che detiene gli appalti ospedalieri e i continui tagli alla sanità ecco i risultati!!!

    • Prima la struttura e dopo la cura! Non è possibile che in questo paese la maggior parte degli ospedali faccia pietà, che i pronto soccorso siano intasati e superaffollati. A Nola come in altri ospedali si è toccato il fondo. Una situazione vergognosa per i tanti malati bisognosi di cure.

      • La struttura é il risultato del territorio dove si trova. Se va a vedere la spesa pro capite é pressoché uguale in tutte le regioni,a volte é più alta al sud che al nord. Anche dalle mie parti (Romagna) alla distanza di 15 Km trova due realtà opposte. C'é un ospedale(Imola) dove il pronto soccorso é ben organizzato,addirittura veloce, a Faenza invece si entra in una bolgia dantesca. Anche le due città rispecchiano queste differenze.

        • Buongiorno Vittorio, ha pienamente ragione! Quando si ha la volontà e la capacità le cose funzionano eccome!. Anche qui a Roma , in uno stesso ospedale, nei vari padiglioni c'è una diversa realtà, specialmente laddove operano le suore. Buona giornata

    Notizie di oggi

    I più letti della settimana

    22 Sneakers Originals basse F adidas PK qxnE1Sfw
    home menu lens user close bubble2 share tacco Sandali ALDO ALDO con Sandali CARAA CARAA email googleplus calendar location-pin star calendar-o map-marker directions whatsapp enlarge iconvideo landscape rainy warning dots trash car-crash chevron-down chevron_left euro cutlery photo_library directions Sandali ALDO CARAA CARAA Sandali con ALDO tacco shop link mail phone globe time top feed facebook facebook-circle twitter twitter-circle whatsapp telegram youtube instagram camera search mix flag cake thumbs-up thumbs-down briefcase lock-open log-out edit file trophy sent_news censure_comment generic_comment restaurant_companies location-arrow globe car bicycle subway walking video-camera icon-cinema icon-events icon-restaurant Shoe AGNETE Tronchetti The CHELSEA Bear HanqgH4r icon-store sunny moon suncloud mooncloud rainheavy snow thunderheavy snowheavy fog fog-night rainlight whitecloud blackcloud cloudy con tacco ALDO CARAA CARAA Sandali Sandali ALDO weather-time wind barometer rainfall humidity thermometer sunrise-sunset sleetsnow celsius cook-bread cook-difficulties time-cook ingredient ingredient pizza antipasti first-dishes second-dishes side dessert dose con Jeans Sandali Versace Versace tacco Jeans 1qw4IgnxEZ gluten-free vegetarian-vegan-icon cook-local cook-fast cook-traditional con CARAA tacco ALDO ALDO CARAA Sandali Sandali camera video-camera cloud-upload trash warning car-crash rainy landscape dots close-browser